Mostra in Corso
Dialoghi - Dai servizi da tè e caffè vittoriani al minimalismo contemporaneo | Galleria Papier
Dialoghi
Dai servizi da tè e caffè vittoriani al minimalismo contemporaneo

31 LUGLIO - 29 AGOSTO
Opening sabato 31 luglio ore 21:30

Equilibri (Dis)simili

Una occasione unica per osservare servizi da tè e caffè vittoriani e pezzi d’arte minimalista. Un dialogo tra opposti, all’apparenza, che coinvolge lo sguardo e permette di spostarsi lungo la linea del tempo alla scoperta di storie e accostamenti inaspettati.

Percorrendo la sala espositiva, il visitatore si muoverà nelle atmosfere dell’elegante e contraddittorio regno della Regina Vittoria, che animò l’epoca vittoriana dal 1837 al 1901, e nel mondo dell’arte contemporaneo, a partire dagli anni Sessanta dello scorso secolo.

Dal decorativismo simbolico dell’antiquariato inglese all’essenzialità delle linee delle opere del XX e XXI secolo, in cui, anche nelle più esuberanti come quelle di Mario Schifano e Ugo Nespolo o nelle sperimentazioni di Op Art di Victor Debach, Mario Padovan e Victor Vasarely, si coglie l’influenza dell’arte minimalista.

L’equilibrio delle linee e delle geometrie che definendo, ornano o delimitano, costituiscono l’anima dell’allestimento e il filo rosso tra le opere.

A concludere e a riavvolgere la narrazione che la mostra “Dialoghi” innesca, le creazioni di Roberto Fontanella e Sandro Mazzucato: geometrie minimali in cui, come rebus da risolvere, tornano ad annidarsi simbolismi e significati nascosti.

 

Sara Taffoni

Alcune delle Opere e dei Servizi in mostra